Google+ Followers

martedì 17 febbraio 2009

Pronto? pronto? dopo due ore e settimane di attesa: ma vaffan...


Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì

Da quando mi sono congedato dal lavoro ho avuto molto da fare con gli uffici pubblici di vari settori per svariati motivi e pratiche varie ma quello che vi scrivo qui in questo blog riguarda anche molte aziende private. Una cosa che mi fa arrabbiare tanto è che quando chiami ad un ufficio pubblico o azienda privata ti tengono per ore e ore al telefono in attesa .... e senza alcuna risposta.... facendo consumare il credito del telefonino o aumentare la bolletta del telefono.
Molti anche le associazioni dei consumatori sottovalutano quest'ultimo aspetto economico ma io non più.
Questa materia mi ha portato a riflettere tanto da aver inviato una mail tempo fa proprio al Ministro Brunetta per valutare a livello istituzionale se nel caso di specie soprattutto quando riguarda gli uffici pubblici non si tratti di interruzione di pubblico servizio. Ed io da persona comune come tante ritengo proprio di si.
Non sò voi ma io non sopporto più queste segreterie telefoniche e risponditori automatici.
E mi domando: ma se la persona, l'impiegato e chicchessia è occupata davvero perchè far sprecare denaro inutilmente agli utenti? Perchè non eliminano questi risponditori automatici cosa c'è sotto?
Forse c'è un accordo reciproco con Telecom per far pagare meno il telefono alla pubblica amministrazione scaricando agli utenti che lo ignorano le spese ?
E comunque sia non si può più sopportare questa vocina per ore e ore e per settimane intere:
"Pronto.. Inpdap... (un esempio a caso) ... gli operatori sono al momento tutti impegnati le consigliamo di attendere in linea per non perdere la priorità acquisita". Ma quale priorità se non si risponde nemmeno o si chiude il telefono?
Voi cosa ne pensate?

6 commenti:

incognita7 ha detto...

capita spesso anche a me, anche per prenotare una visita...
se la vocina mi dice di attendere..(però sono anche gentili a metterti una musica di sottofondo..così ascoltandola ti rendi forse meno conto del tempo che aspetti!!??)...io non attendo!!!
riprovo e riprovo finchè qualcuno risponde,,,mi sembra logico che ci sia sotto la fregatura!!!
ciao..

Vane ha detto...

lasciam perdere è una perdita di tempo e orse pure inutile...

no ho capito dove ci troviamo su fb??.. che cos'è fb?? facebook???

ciao bacioni

nieta ha detto...

Sará universale?? Negli Stati Uniti e nel Venezuela succede eattamente lo stesso..

Grazie Luciano per aiutarci a diffondere il Manifesto.. Il Manifesto nasce dal sogno di una persona ed é diventato il sogno di tutti quelli che speriamo un mondo migliore.. Il Manifesto ha un cammino da percorrere, e affinché possa arrivare alle persone che hanno il potere nelle loro mani, e toccare la loro sensibilitá, é importantissima la sua diffusione via internet, stampa, tv, radio.. Sappiamo che non é cosa di un giorno o di un mese, ma siamo sicuri che se tutti diamo una mano, il sogno diventerá una realtá..

Lascio il link dove puó leggersi il Manifesto in italiano..

http://dejardefumar2.blogspot.com/2009/01/manifiesto-por-la-solidaridad.html

e il link del blog creato esclusivamente a questo fine..

http://manifiestoporlasolidaridad.blogspot.com/

Un saluto,
nieta..

Rorò ha detto...

Ovviamente capita anche a me, ma io non attendo...riprovo e riprovo e riprovo ...fino a quando sfinita rinuncio. Eh si, perchè non si è mica degni di risposta, anche se si riprova e riprova e riprova...
Con questi marchingegni si è perduto il contatto umano e se qualcuno risponde è scocciato...proprio l'altro giorno ho ripreso una vocina di donna abbastanza scocciata che rispondeva al portale sidi del MIUR... la malcapitata si è poi scusata e subito mi ha fornito le informazioni di cui avevo bisogno per continuare a...lavorare!
Tiramm 'a nnanzi! (si scrive così?)

stella ha detto...

E' una vergogna,sono perfettamente concorde con te!

Antonella ha detto...

io lavoro in un ente pubblico e proprio perchè patisco anch'io il fatto che spesso ti dicono: " non è questo l'uffici competente" ioo appositamente invece mi faccio lasciare il nu8mero di telefono mi informo e richiamo. ( sono u genietto , lo so )