Google+ Followers

domenica 5 ottobre 2008

Sarebbe questa la sicurezza stradale di cui si parla?




Il 26 settembre 2007 avevo segnalato anche a LeccePrima.it il pericolo e il rischio in cui andavano incontro i pedoni e gli utenti su una strada ed un incrocio che affianca l'intera zona industriale di Otranto dove oltre alle aziende vi sono abitazioni civili e persino degli istituti scolastici (http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=3823).
Motivo della segnalazione era ovviamente quello di sensibilizzare chi di dovere e mettere in funzione l'impianto dei semafori che seppur esistente da anni risulta tuttora spento. Con tutte i rischi e pericoli per chi percorre quella strada sia con i veicoli che a piedi.

Di sicurezza stradale nel Salento si è parlato e si parla tuttora specie ad ogni incidente che riguarda i giovani. Io da cittadino comune non posso rimanere in silenzio sulla questione sicurezza stradale (e aggiungo “esempio”) avendo anch’io dei figli che percorrono anche tale strada. E non posso non segnalare un’altra situazione simile e peggiore sulla strada provinciale 87, quella che da Otranto porta a Santa Cesarea Terme.
Le foto che rilancio a chi di dovere non meritano altre parole. Mi chiedo solo se non sarebbe il caso di eliminare a questo punto i due impianti e sostituirli con la normale ed idonea segnaletica sia orizzontale che verticale.

La segnalazione è stata pubblicata ancora una volta sul sito di LeccePrima.it quotidiano on line di Lecce e del Salento.

Nessun commento: