Google+ Followers

martedì 30 settembre 2008

Interessante sentenza sulla cattiva manutenzione delle strade comunali.

Buche stradali a Roma

La Corte di cassazione, IV sez. penale, con la sentenza n. 36475/08 ha stabilito che il Sindaco (nel caso di specie anche con delega ai lavori pubblici) nonchè il responsabile dell'ufficio tecnico comunale rischia una condanna per "lesioni colpose" in caso di lesioni riportate dai cittadini per cadute sulle strade comunali dissestate per la mancata verifica da parte loro circa la manutenzione delle strade.

Nessun commento: