Google+ Followers

domenica 9 ottobre 2016

Referendum del 4 dicembre 2016. Votare SI o NO? Questo è il dilemma.




Il 4 dicembre p.v. ci sarà l'ennesimo "referendum".
Questo significa che non abbiamo una buona classe politica che le leggi non sono chiare o perfette ma soprattutto perché a decidere le sorti del paese e degli italiani sono in troppi.
Ora chiedono agli elettori di esprimersi su delle decisioni che hanno comportato, in ogni caso, tanto spreco di tempo e di denaro pubblico.
Il 4 dicembre p.v. avremo la possibilità di decidere sul SI o sul NO.
Ma quanti di noi hanno veramente compreso i motivi di quel SI o di quel NO ?
Fatevi un esame di coscienza. 
La sinistra, il centro e la destra sono per il SI. 
La destra, il centro e la sinistra sono per il NO.
Questa è la realtà.
Sono loro stessi, i politici, a non avere le idee chiare.
Persone appartenenti agli stessi gruppi che hanno idee diverse. 
Allora se cosi stanno le cose come possono questi soggetti chiedere agli italiani di votare per il SI o per il NO ?
Non siate pecore e pecoroni.



InformateviNe avete tutto il tempo.
Informatevi perché oggi con internet ne avete maggiore possibilità.
Informatevi su cosa prevede veramente questo referendum.
Avete notato tutti quanto tempo e spreco di risorse in Italia occorrono per una "riforma" giusta o sbagliata che sia. Il referendum ne è l'ulteriore prova. 
Qualcuno vuole questa riforma altri no.
Informatevi sul perché di queste diverse decisioni.
Informatevi su cosa è più giusto e su cosa è sbagliato e solo dopo potete decidere di votare SI o NO.
Non ascoltate i vostri referenti politici.
Informatevi prima di votare.
Qui l'allegato.
L'esito del referendum dipenderà solo dal vostro voto.


La domanda posta nella scheda elettorale:
"Approvate voi il testo della legge costituzionale concernente ‘disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione’ approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?”.

Sotto al testo le due caselle.
Dovete votare per il SI o per il NO.



Nessun commento: