Google+ Followers

giovedì 1 dicembre 2011

Il lavoro è costituzionalmente un diritto ma...


La realtà è diversa...
Visto che a 18-19 anni i giovani non li assumono per mancanza di esperienza e che a 50 anni sono ritenuti già vecchi... 
Io mi chiedo e chiedo... se oggi per un giovane... cercare un lavoro.... è già una "impresa"... dopo 40 anni... di vane ricerche... questo avrà diritto ad una "pensione" oppure dovrà morire? 

Nessun commento: