Google+ Followers

martedì 30 settembre 2008

A volte qualcuno raccoglie anche il mio pensiero .

Pensavo di proporre da tempo visto la presunta crisi delle casse comunali (in realtà vi è solo spreco di denaro pubblico) di prevedere anche per i pedoni l'uso del casco di protezione a causa dei rischi che vanno incontro (sopratutto gli anziani) mentre percorrono i marciapiedi e le vie cittadine.
Pensavo di proporre al legislatore anche la comminazione di una sanzione amministrativa nel caso il pedone venisse scoperto senza l'uso del casco. Sarebbe un bel modo fare cassa.

Ora sembra si sia passati dalle parole ai fatti.

In Giappone, infatti, hanno inventato un vero e proprio airbag da passeggio per gli anziani (ma anche giovani) che proprio non riescono a passeggiare senza inciampare sui marciapiedi o non riescono ad attraversare le strade o a fare gli slalom tra i cartelloni stradali e quant'altro posizionato sui marciapiedi o sulle vie.

Non è una fesseria è proprio la verità.
Il dispositivo inventato dai giapponesi e che presto verrà messo in commercio si gonfierebbe in un decimo di secondo non appena percepito un rapidissimo movimento verso terra .

L'airbag da passeggio

Vero è che in giappone vivono quasi 40mila centenari ma questa è veramente grossa.

Speriamo che qualche imprenditore non venga a conoscenza di questa notizia perchè potrebbe suggerire a qualche parlamentare italiano di fare una legge ad hoc e magari visto che ci siamo prevedere appunto per i pedoni anche l'uso obbligatorio del casco.

In questo modo le amministrazioni locali potrebbero stare più tranquille non si preoccuperebbero più di liberare i marciapiedi dagli ostacoli più strani o di ripararli oppure di chiudere le buche grandi quanto caverne sugli asfalti.

A parte gli scherzi questa invenzione potrebbe essere utile effettivamente solo per quelle persone anziane non autosufficienti che restano sole nelle quattro mura di una casa.

E se il vecchietto si abbassa rapidamente per raccogliere l'euro caduto dalla propria tasca che succede ? Bisognerà comprare un altro airbag ?

Nessun commento: