Google+ Followers

mercoledì 26 ottobre 2016

Riflessione di mercoledì 26/10/16




Riflettevo su una frase letta oggi per puro caso ...
"E' nel momento delle decisioni che si plasma il tuo destino"
Mi è venuta in mente allora la nostra Costituzione.
Costituzione che è stata scritta in maniera molto semplice e chiara .... forse la più chiara di tutte le leggi ... 
E' stata scritta quando alcuni di noi non erano ancora nati .... 
E nonostante questo c'è ancora oggi qualcuno che la "interpreta" ... a proprio piacimento ... come se fosse una legge ordinaria (come sempre) fatta male ...
Eppure il testo è uguale per tutti ...
Questo accade in tutte le altre situazioni. 
Ma come è possibile interpretare in modo diverso lo stesso testo ?
Forse c'è una eccessiva "discrezione" anche in questo ?
Quello che non riesco oggi a comprendere, quindi, è ... come mai tanti operatori del diritto, magistrati e illustri costituzionalisti leggono lo stesso testo ... in modo diverso .... uno dall'altro ?
Forse è una malattia tutta italiana .... oppure ... in ogni singola decisione subentra sempre l'orientamento politico ... ?
Maledetto orientamento politico ...
Se è così è una brutta cosa ... e di strada ne faremo davvero poca.

Nessun commento: