Google+ Followers

domenica 3 novembre 2013

L'Italia è una pattumiera. Un grazie ai nostri politici!


Carmine SCHIAVONE: La vicenda (dei rifiuti pericolosi) è iniziata nel 1988; all'epoca mi trovavo a Otranto e vennero da me l'avvocato Pino Borsa e Pasquale Pirolo, i quali mi fecero una proposta relativa allo scarico di fusti tossici e quant'altro.
Chi sono gli uomini peggiori in questa vicenda ?
Il mio parere sui rifiuti tossici interrati sul territorio italiano?
A pagare per la bonifica e per i danni arrecati al territorio e alle persone dovrebbero essere quegli industriali (non è difficile individuarli) che sapevano a chi affidavano quei rifiuti ma soprattutto quei politici .... (Ministri compresi) che hanno tenuto secretate per tutto questo tempo quelle informazioni ....
Che paghino loro, questi ultimi soggetti, per tutti i danni che hanno procurato i camorristi con l'interramento dei rifiuti speciali.
Occorre spogliarli di ogni ricchezza, di ogni patrimonio, in possesso perché il danno arrecato al territorio e alle persone è enorme.
Spero che la magistratura si attivi in tal senso.
Questa è la mia opinione!  Forse non vale un cazzo. Ma è sempre la mia opinione. Chi ha sbagliato: paghi.


Nessun commento: