Google+ Followers

giovedì 1 marzo 2012

La Bce concede denaro con il tasso dell'1% alle Banche (privati). E perchè non agli Stati europei che ne hanno bisogno e che pagano interessi altissimi?


La maxi asta della Bce batte le attese: assegnati 529,53 miliardi ..... Udite udite udite al tasso dell'1% ... e oltre 100 miliardi andranno alle Banche italiane (non tutte) solo quelle più potenti e più ricche.... per poi concedere ai cittadini e alle PMI e ai piccoli artigiani prestiti e mutui a tassi ..... d'usura. 
L'assurdo è a parer mio che la Bce concede denaro pubblico ad un tasso dell'1%  alle Banche private e non invece agli Stati europei che ne hanno eventualmente bisogno..... qualcosa mi sfugge.... o meglio no. Una certezza c'è l'ho si tratta di una bella fregatura.

Nessun commento: