Google+ Followers

sabato 28 maggio 2011

Le aliquote IRPEF: se dipendesse da me...



Art. 2 Cost.


La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

Art. 53. Cost.


Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva.
Il sistema tributario è informato a criteri di progressività.



Le aliquote IRPEF: se dipendesse da me....
Il Governo Berlusconi vorrebbe ridurre (secondo però la sua convenienza) le aliquote IRPEF ovvero abbassando il proprio scaglione, ovvero, ridurre gli scaglioni di reddito (oggi 5).

Bhè se dipendesse da me... stabilirei le seguenti aliquote:

fino a 28.000 euro di reddito imponibile il 20% del reddito;


oltre 28.000 fino a 32.000 euro di reddito imponibile il 27% del reddito;

oltre 32.000 e fino a 52.000 euro di reddito imponibile il 38%

oltre 52.000 e fino a 70.000 euro di reddito imponibile il 41%

oltre 70.000 euro di reddito imponibile il 43%.

Nessun commento: