Google+ Followers

martedì 30 settembre 2008

Meditate gente meditate ........

Il Ministro Brunetta vorrebbe premiare economicamente con i c.d. premi di produzione i dipendenti pubblici senza sapere forse cosa significhi lavorare in un ambiente come il "pubblico". Io mi chiedo ma per quale motivo devono esistere i premi di produzione nel pubblico se non si produce proprio nulla ? Non è forse un dovere quello del pubblico dipendente di prestare la propria opera ? Questa iniziativa non potrà che peggiorare le cose nell'ambito del pubblico impiego in quanto tutti si sentiranno in diritto di chiedere di più e dare sempre meno. Povera Italia. L'esempio viene poi dal Comune di Catania dove il capo del personale dopo aver elargito senza alcuna copertura finanziaria ben 2 milioni di euro come premio di produzione (?) ai dirigenti risulta ora sospeso dal lavoro. Ma io dico solo sospeso ? Ora dopo il Comune di Taranto dell'ex Sindaco Rossana Di Bello anche quello di Catania rischia il dissesto economico finanziario ! Parlamentari e Governo italiano dove siete ? Chi pagherà per tutto questo ? I cittadini di Catania sembra aver accumulato all'improvviso un debito di ben 3.379,00 euro a testa. Ovviamente nessuno ha visto e sentito niente fino ad oggi. Quanto sta accadendo a Catania dovrebbe far riflettere sopratutto la gente comune e onesta !!!!!!!! Ha fatto bene in questo caso l'Enel, stufa di aspettare il pagamento delle bollette, a tagliare la luce dell'illuminazione publica. Solo in questo modo si attira l'attenzione dei cittadini italiani, degli altri amministratori comunali, provinciali e regionali oltre che di quei parlamentari che non servono proprio a nulla. Io lo ripeto: sono troppi e tutti indaffarati mandiamoli a casa !!!!! A Catania mezza città sembra sia rimasta al buio; nel degrado; con strade dissestate; servizi sociali allo sbando; ritardi nei pagamenti degli stipendi; scuole sfrattate per morosità, etc... etc... Ciò che sta succedendo ormai in quasi tutto il paese. Catania è la Città governata dall'aprile del 2000 e fino a tre mesi fa da Umberto Scapagnini ovvero proprio dal medico di fiducia di Berlusconi. Come si vincono le elezioni a Catania ? Un esempio: i Vigili urbani per motivi elettorali sono stati via via promossi in massa col risultato che oggi su 540 poliziotti municipali solo 5 sono vigili semplici e 535 ispettori, i quali, sia pur carichi di onori, devono uscire in strada il meno possibile perché spesso mancano i soldi per la benzina. Altro che ponte sullo stretto di Messina ! Caro Presidente del Consiglio dei Ministri come si vede i problemi in Italia e degli italiani sono ben altri !! Se andiamo avanti di questo passo non escludo una ribellione da parte del paese e non credo che tarderà a venire!

Nessun commento: